1. Pagine:
  2. 1
  3. 2

Cosa fare durante una vacanza in Sicilia

Categorie: Blog

TAGS: , , , , ,

Benvenuti in Sicilia! Non un’isola qualsiasi ma un pianeta a parte. Territorio incredibilmente esteso e vario, che comprende montagne, pianure, mare, climi diversi, popolazioni e anche lingue diverse, per conoscerla davvero bene occorrerebbe una vita intera. Imposibile stilare un elenco senza dimenticare qualcosa di valido e interessante. Per scoprire la Sicilia dovreste …. VIVERE in Sicilia! Per quanto possibile vi suggeriamo almeno otto cose che dovrete fare, e che potete fare, se vi trovate in vacanza su quest’isola fantastica. Seguiteci!

(altro…)

Autore: Escursioni Etna Pubblicato il: 2019/02/14 Aggiornato il: 2019/02/14



Leggi di più


La magia di sciare su un vulcano attivo: gli impianti dell'Etna

Categorie: Blog

TAGS: , , , , ,

Avete mai sciato guardando il mare che scintilla all’orizzonte? Avete mai provato a scendere con lo snowboard su fiumi di lava antica, con le punte aguzze dei massi di roccia nera che emergono dalla neve? Avete mai preso la seggiovia mentre, sopra di voi, si alzano colonne di cenere tra boati inquietanti? Sciare su un vulcano è un’esperienza unica, riservata ai veri appassionati, coraggiosi amanti della montagna. Ed è un’esperienza che solo un vulcano come l’Etna, il più attivo e alto d’Europa, può regalarvi. In qualsiasi istante, l’Etna è sempre sveglio e anche se non getta fontane di lava emana gas o trema o sbuffa. E’ come accarezzare un essere vivente con i vostri sci … da provare! Il nostro vulcano offre impianti sciistici sia sul versante sud che su quello settentrionale. Purtroppo negli anni le eruzioni e i terremoti hanno distrutto più volte queste stazioni turistiche invernali, che sono sempre state ricostruite e recuperate dalla popolazione locale, proprio perché davvero non si può rinunciare a un’esperienza come questa.
(altro…)

Autore: Escursioni Etna Pubblicato il: 2019/01/24 Aggiornato il: 2019/01/24



Leggi di più


Alla scoperta dei paesi dell'Acantara

Categorie: Blog

TAGS: , , , ,

Se venite insieme a noi alla scoperta del bellissimo versante nord dell’Etna, non potrete non apprezzare un tour in uno dei paesi che vivono all’ombra di questo fianco, quasi sempre innevato e molto meno ripido rispetto agli altri lati del vulcano. Ai piedi del lato settentrionale dell’Etna, infatti, si apre la valle del fiume Alcantara dove si trovano le famose “gole” ma non solo.

L’Alcantara nasce a 1400 metri sui Monti Nebrodi e scorre come un torrente verso valle. Vicino Randazzo riceve le acque dell’affluente Flascio e cambia direzione immettendosi – con corso molto più lento – nella vallata sedimentaria che sfocia vicino Giardini Naxos e Taormina. All’altezza di Castiglione si ingrotta nelle gurne che diventano, pochi chilometri più in là, le gole rocciose che tutti conoscono. Lungo questo percorso sorgono diversi paesi e vorremmo farvene conoscere alcuni, meno famosi di Taormina, Giardini e Randazzo, ma altrettanto belli.
(altro…)

Autore: Escursioni Etna Pubblicato il: 2019/01/11 Aggiornato il: 2019/01/15



Leggi di più


La tradizione dei falò di Natale nell'hinterland etneo

Categorie: Blog

TAGS: , , , ,

Una vacanza invernale in Sicilia, o per meglio dire nella provincia di Catania, potrebbe essere un’idea geniale. Non soltanto perché potreste godervi un paradiso come l’Etna senza l’assillo delle folle di turisti estivi ma anche per riscoprire tradizioni che chi viene in luglio e agosto non conoscerà mai. Come la suggestiva usanza dei falò di Natale, che qui si chiamano “zuccu”.
(altro…)

Autore: Escursioni Etna Pubblicato il: 2018/12/17 Aggiornato il: 2018/12/17



Leggi di più


Un presepe dentro la grotta di lava

Categorie: Blog

TAGS: , , ,

Se siete venuti già a fare un’escursione sull’Etna insieme a noi saprete che cos’è una grotta di scorrimento lavico. Se non lo sapete, l’occasione migliore per scoprirlo è andare a esplorarne una. E, come detto, potete farlo con noi oppure, se vi trovate in provincia di Catania nel periodo di Natale, potete andare ad ammirare il Presepe della Grotta, ad Acireale.
(altro…)

Autore: Escursioni Etna Pubblicato il: 2018/12/07 Aggiornato il: 2018/12/07



Leggi di più


Il Castagno dei Cento Cavalli e altri alberi storici dell’Etna

Categorie: Blog

TAGS: , ,

La flora dell’Etna riserva molte sorprese, che possono essere interessanti anche per i turisti. Esistono infatti alberi che sono importanti come e più di un monumento artistico o architettonico e sul nostro vulcano se ne trovano almeno tre. Bisogna dire, innanzi tutto, che l’Etna presenta dei record relativi agli alberi che la ricoprono. Al di là dei faggeti, delle bellissime pinete, qui troviamo i castagni più alti d’Europa (sul livello del mare) anche oltre i 900 metri e le betulle alla latitudine più bassa (essendo questi alberi tipici delle regioni nordiche). E poi ci sono i magnifici alberi monumentali … venite a scoprirli anche voi, con le nostre escursioni.
(altro…)

Autore: Escursioni Etna Pubblicato il: 2018/11/27 Aggiornato il: 2018/11/27



Leggi di più


La tradizione dei "Morti": streghe e fantasmi sull'Etna

Categorie: Blog

TAGS: , , , , ,

In Sicilia non festeggiamo Halloween, o meglio lo festeggiamo ma senza troppa convinzione. Questa nuovissima moda anglosassone, infatti, non riesce ancora a sostituire la nostra millenaria tradizione dei “Morti”, legata a miti e leggende e … sì, anche a streghe e fantasmi tipicamente locali.

(altro…)

Autore: Escursioni Etna Pubblicato il: 2018/10/03 Aggiornato il: 2018/10/09



Leggi di più


La vegetazione spontanea etnea

Categorie: Blog, Etna

TAGS: , , , , ,

Sorprendente è la vegetazione spontanea etnea, spesso si immagina il vulcano privo di vegetazione invece è la stessa cenere vulcanica che crea un ambiente fertile per alberi e piante ed il giusto equilibrio dei minerali presenti in essa.
La presenza di un microclima fa si che a diversa dei livelli di altitudine la vegetazione varia:
Nella zona sommitale del vulcano non vi è alcun tipo di vegetazione in quanto sulla lava recente nessun seme può germogliare. Scendendo intorno ai 2500 metri si incontrano la saponaria (Saponaria sicula), l’astragalo siciliano (Astracantha sicula), il tanaceto (Tanacetum siculum), il cerastio (Cerastium tomentosum), il senecio (Senecio squalidus), la camomilla dell’Etna (Anthemis aetnensis), il caglio dell’Etna (Galium aetnicum), la romice (Rumex scutatus) e qualche muschio e lichene.

(altro…)

Autore: Escursioni Etna Pubblicato il: 2018/07/13 Aggiornato il: 2018/07/13



Leggi di più


  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2