Etna e Salinelle di Paternò, c’è un legame?


Sono uno dei siti più interessanti di Sicilia, e purtroppo anche uno dei meno valorizzati. Le Salinelle di Paternò, fontane di fango e acqua sulfurei, si aprono naturalmente in diverse zone del territorio paternese. Le più estese sono in un terreno incolto accanto allo stadio comunale ma altre se ne aprono in contrada San Biagio […]

Leggi di più…




L’Etna si risveglia con un Pesce d’Aprile


L’Etna cambia ancora e di nuovo diventa imprevedibile. Dopo due mesi di parossismi continui, al ritmo di uno ogni cinquanta ore, dalla metà di marzo sembra essersi placata. Lunghe pause, anche di cinque o sette giorni, tra un evento eruttivo e l’altro. E ogni nuovo evento dura anche quindici ore, invece delle due a cui […]

Leggi di più…




Etna, ritorno a sorpresa


Doveva essere tutto finito, dovevano essere gli ultimi aliti di un evento eruttivo che sembrava non finire mai … e per quattro giorni di fatto l’Etna è sprofondato nel silenzio. Niente più fontane, niente più boati. Tremore in calo. Fine dell’eruzione? Forse. Allo INGV non si sbilanciano mai con le previsioni… e fanno bene. Non […]

Leggi di più…




Eruzione Etna, forse finiti i parossismi


Il quindicesimo parossismo dell’Etna si è annunciato all’alba del 19 marzo con due fortissimi botti che hanno sorpreso le popolazioni pedemontane, da dietro le nuvole di pioggia e neve che nascondevano il vulcano. Come al solito, di lì a poco, sono iniziati i boati, le fontane di lava e la pioggia di cenere nera che […]

Leggi di più…




Parossismi frequenti e potenti: che succede sull’Etna?


Pur essendo un vulcano sempre attivo e sempre pronto a dar spettacolo con le sue eruzioni, l’Etna da due anni a questa parte sembra aver preso una strana “accelerata”. Inquieto dal 2019, vivace nel 2020, dal gennaio del 2021 ha cominciato a scatenare episodi eruttivi con una frequenza davvero particolare. Inizialmente era addirittura un parossismo […]

Leggi di più…




Etna, nuovo cratere e nuovo parossismo


Le prime ore dell’alba del 4 marzo 2021 iniziano con segni di irrequietezza al solito Cratere di Sud Est che si manifestano verso le 7 del mattino con l’apertura di un nuovo piccolo cratere alla base del cono del SEC. Dal nuovo craterino parte una piccola colata lavica poco alimentata che si arena quasi subito. […]

Leggi di più…




Aggiornamento parossismi: via al numero 8


Succede verso mezzogiorno del 2 marzo, l’ennesimo colpo di scena dell’Etna. Una rapida risalita del tremore, l’annuncio in diretta dell’INGV e di lì a poco il Sud Est era di nuovo protagonista di un parossismo – l’ottavo – ancora una volta di notevole potenza. Le fontane di lava venivano spinte a grandi altezze mentre un […]

Leggi di più…




Aggiornamento Etna, eruzione finita … anzi no


Dopo una settimana di fuoco e fiamme, di esplosioni e tremori violenti, l’Etna non esprime più nulla da 48 ore. Un silenzio che stupisce e lascia a bocca asciutta i tanti “fan” in attesa con cellulari in mano, ma che non sconvolge più di tanto i vulcanologi dell’INGV. Ci sta una pausa, anche lunga forse. […]

Leggi di più…




Sesto parossismo, l’Etna non ha freni


Sesto parossismo dell’Etna, come tutti si aspettavano e speravano. A distanza di meno di 24 ore, dopo il parossismo della notte tra 22 e 23 febbraio 2021, l’Etna riprende lo show. Ormai non ha alcun freno, decide, parte e regala spettacolo con copioni diversi di volta in volta. La sera del 24 febbraio inizia in […]

Leggi di più…




Etna, al via il quinto parossismo eruttivo


Senza freni, ma con un ritmo ormai costante, l’Etna continua le sue eruzioni praticamente giornaliere. Nella tarda serata di oggi, lunedì 22 febbraio 2021, a meno di 48 ore dall’ultima eruzione il vulcano torna a tuonare nel buio. Il comunicato INGV porta l’orario delle 22:56 quando informa tutti che: ” si registra un incremento in […]

Leggi di più…