#IOVIAGGIOINITALIA Prenota un tour per il 2020 o il 2021 e ottieni uno sconto fino al 40% - Offerta a tempo limitato

Etna, in atto anomala eruzione interna


Va avanti da 5 mesi ma solo oggi si sta facendo sentire veramente. L’eruzione in atto all’interno del cratere Centrale dell’Etna ha qualcosa di affascinante e di anomalo. Si tratta, infatti, di un’eruzione iniziata all’interno della bocca detta Voragine, da un pit crater di piccole dimensioni che da settembre emette fontane di lava e anche […]

Leggi di più…




Pineta di Nicolosi: pic nic dentro un cratere


Se oggi possiamo provare l’esperienza emozionante di fare un pic nic dentro un cratere, di mangiare all’ombra di altissimi pini protetti dai venti dentro una conca naturale, lo dobbiamo a una enorme disgrazia che colpì questa zona e questa popolazione nel XVII secolo: l’eruzione laterale dei Monti Rossi. E sembra davvero difficile immaginare la paura […]

Leggi di più…




Etna, le suggestive chiese di Sant’Alfio


Sul fianco orientale dell’Etna, affacciato sullo spettacolare panorama della costa sottostante, sorge il paesino di Sant’Alfio che prende il nome dalla parrocchia omonima, dedicata in realtà ai tre santi fratelli martiri: Alfio, Cirino e Filadelfo. La storia di questi martiri risale al 253 dopo Cristo. Predicatori cristiani, perseguitati dai Romani, furono condotti in catene da […]

Leggi di più…




Etna, l’eruzione che sfiorò Randazzo


Randazzo è una delle cittadine etnee più affascinanti. Ancora oggi mostra ai turisti il proprio prezioso patrimonio storico-artistico che risale all’anno Mille, quando divenne colonia di popolazioni in fuga che qui portarono la propria cultura. Tutt’ora la cittadina è divisa in quartieri – quartiere Greco, quartiere Latino, quartiere Longobardo – che ricordano con palazzi, archi, […]

Leggi di più…




Alla scoperta del “Chiancone” di Praiola


A metà strada tra Acireale e Taormina, nel territorio comunale di Giarre, sorge una spiaggia molto speciale: Praiola. Il lido è molto piccolo e stretto, anche scomodo se volete, dato che è formato da grossi sassi tondi e in continuo movimento a causa delle frequenti mareggiate. Ma la gente adora fare il bagno qui, nonostante […]

Leggi di più…




Torre del Filosofo e cratere Laghetto


L’Etna è un paesaggio che cambia in continuazione. Molte delle sue attrazioni del passato non esistono più, altre che sono tutt’ora visibili forse scompariranno nel tempo. Le eruzioni di lava e di sabbia che costantemente modificano il territorio sommitale rendono la mappa di questi luoghi una via di mezzo tra geografia, storia e mito. Vi […]

Leggi di più…




Etna, nuova attività da Voragine e Nord Est


Da un paio di settimane, i fortunati residenti sul fianco occidentale dell’Etna stanno assistendo a una nuova attività dal cratere La Voragine. Si tratta in realtà dell’antico Cratere Centrale, oggi suddiviso in due bocche distinte di cui la Voragine è oggi la più attiva. All’interno del cratere si è formata una piccola frattura dalla quale […]

Leggi di più…




Etna, i luoghi migliori da cui fotografare un’eruzione


L’Etna è uno spettacolo che non ha mai fine. Bellissimo in tutte le stagioni, questo vulcano straordinario offre ogni tipo di meraviglia della natura. Fiorito e profumato in primavera, carico di colori in autunno, innevato in inverno e sempre pronto a stupire con le sue eruzioni. Oggi una esplosione stromboliana, domani una lunga colata di […]

Leggi di più…




Etna Nord, alla scoperta della “eruzione perfetta”


L’Etna è un vulcano che non smette mai di stupire. Per questo esplorarlo è un privilegio e un divertimento che non dovreste mai negarvi. Andremo insieme alla scoperta di località, eventi e testimonianze incredibili che raccontano di una montagna “viva”, che cambia ogni giorno e che ogni giorno è capace di creare spettacoli unici. L’eruzione […]

Leggi di più…




Etna, già finita l’eruzione lampo del 27 luglio


  (foto in alto: Grazia Musumeci — foto nell’articolo di Massimo Tamajo Fotografo Naturalista) Ha avuto una durata inferiore alle 24 ore la spettacolare eruzione scaturita dall’ennesima frattura del Nuovo Cratere di Sud Est. Oltre alle continue emissioni di gas e cenere, dalla nuovissima bocca è partito un copioso fiume di lava che stavolta si […]

Leggi di più…