Le Feste Medievali in Sicilia



In Sicilia, il Medioevo ha lasciato tracce profondissime. Non tanto nell’architettura, che fu quasi del tutto soppiantata dal fasto barocco nel XVIII secolo, quanto nelle tradizioni. Tradizioni contadine, legate a riti superstiziosi, e tradizioni feudali che rievocano la discesa dei “signori” tra la propria gente.

Si può dire che non esiste un solo paese, in Sicilia, che non abbia il proprio “palio” o la propria parata medievale ma alcuni sono più famosi e caratteristici di altri. Ve ne presentiamo cinque, tutti da scoprire.

Palio dei Normanni, Piazza Armerina

feste medievali sicilia_01La festa fu indetta nel 1952 come corollario per la processione della Madonna delle Vittorie, patrona della cittadina di Piazza Armerina (Enna). Ma pian piano ha preso piede arricchendosi di eventi che la rendono ormai una festa a parte. Si svolge in tre giorni, dal 12 al 14 agosto incluso. La parte più emozionante è la giostra dei cavalieri, il “palio” vero e proprio, che ha luogo proprio il 14 agosto. I cavalieri si sfidano come si usava anticamente, a cavallo e armati di lancia. Non sempre protetti da armature…!

Feste Medievali di Randazzo

La manifestazione di questa cittadina etnea, in provincia di Catania, si svolge solitamente a fine luglio. Il centro, ricco di architetture medievali, viene invaso da festanti gruppi in costume: cortigiani, giullari, cavalieri si cimentano in danze, sfide ma anche degustazioni di ricette antiche.

Feste Medievali di Montalbano Elicona

Montalbano Elicona ricorda, ogni primavera, le coraggiose gesta del signore Giovan Guerino “Difensor Populi” che nel 1356 resistette a un lungo assedio per proteggere la cittadina dagli assalti nemici. La sfilata storica prevede, oltre a sbandieratori e danze, anche la messa in scena dell’utlima battaglia di Guerino, con il gran finale dell’entrata delle truppe nemiche in centro.

Motta Santa Anastasia

Motta Santa Anastasia è un comune della provincia di Catania che conserva ancora la propria fiera torre merlata medievale. Attorno a questa, nel mese di agosto, si svolgono le Feste di Miti e Leggende Medievali. Oltre alle classiche sfilate storiche, va in scena la “Schermaglia”, una battaglia tra alfieri. Dopo di che l’intero paese si ritrova per una mega cena collettiva, a base di ricette feste medievali sicilia_02arabo-andaluse tramandate fino a noi proprio dal Medioevo.

La Corte di Federico a Santa Lucia del Mela

Anche il paese di Santa Lucia del Mela (Messina) celebra il proprio passato medievale con una sfilata in costume: Alla Corte di Federico II ha luogo ogni anno nel mese di luglio e ripropone l’arrivo del nobile sovrano e dei suoi cortigiani. Oltre cento figuranti sfilano in bellissimi costumi per le vie del centro, ma la parte più divertente è sicuramente la Gara di Giocoleria, in cui si confrontano artisti di strada con musiche e giochi tipici del Medioevo.

Autore: Grazia Musumeci