Eruzione Etna

16 Mar 2017

posted by

Categories: Blog

Tags: , , , ,

Comments: 0

Un altro episodio eruttivo!! Ieri mattina il 15 marzo!!
Come l’ultima volta, l’eruzione ha ripreso luogo nella zona della ex cosiddetta “sella”. Questa si trova tra il cratere sudest ed il cratere sudest nuovo.


Dopo che l’ultima eruzione del 1°marzo era finita, piccole esplosioni sul cratere sono state osservate di volta in volta, che si sono intensificate in questi ultimi giorni. La mattina presto del 15 si poteva vedere una piccola colata lavica sul versante meridionale. Dalle ore 09:00 del mattino il vulcano poi ha emesso nubi di cenere costanti e la lava steso lentamente e continuava a scorrere verso sud. Nel pomeriggio, verso le 17:45 l’eruzione aveva raggiunto il picco di intensità, ma la sera tutto diminuiva di nuovo. Alle 23:00 c’era poi di nuovo una colata lavica, pero molto piccola.

Vediamo come continua….

UPDATE 17.03.2017

Etna ancora attivo
Gli ultimi aggiornamenti del 17 Marzo 2017

Durante l’eruzione in corso, ieri il 16 marzo, un’esplosione freatica-magmatica si è verificata al Belvedere (bordo occidentale della Valle del Bove) a circa 2700m sul livello del mare. L’esplosione è avvenuta nella parte anteriore della colata di lava. Ciò avviene quando la lava entra in contatto con l’acqua della neve sciolta. A causa dei 1000 gradi Celsius si produce vapore sotto la colata lavica e causa tali esplosioni
Naturalmente, continuiamo a monitorare la situazione.

Lascia un commento